Leggi l'informativa del Regolamento Europeo GDPR - Il sito utilizza cookies per una migliore esperienza di navigazione.

Tradizione e tradimento nel rapporto padri-figli Centro Camilliano di formazione Verona

Sabato 15 giugno ore 10

Centro Camilliano di Formazione

Via Camillo Cesare Bresciani, 2 37124 Verona

Paolo Ferliga, Tradizione e tradimento nella relazione padri-figli.

Esclusione dei giovani dal lavoro e da posti di responsabilità, politica e professionale, loro dipendenza dalle famiglie di origine, si presentano oggi come un problema generazionale.
Di questa situazione, drammatica per i figli, la generazione dei padri è in buona misura responsabile. Conta anche il modello si sviluppo, una società che ha puntato sull’abbattimento dei limiti e sullo sviluppo dei consumi, tende a creare individui dipendenti dal bisogno. Per questa ragione ha liquidato, insieme a ogni forma di identità forte, anche la figura del padre. A questa liquidazione ciascuno di noi può sempre, responsabilmente sottrarsi. Perché possa riaprirsi un dialogo tra le generazioni, perché i giovani tornino a guardare con fiducia i propri padri è necessario che dai padri parta il primo gesto, conseguente alla presa di coscienza dell’importanza della loro funzione e del loro ruolo sia nella famiglia che nella società.